lunedì 29 agosto 2016

Mi piace questa storia

che la gggeente entra nella tua vita.
Esattamente in quel momento che tu sei felice, calmo, pacato, sereno.
Un momento idilliaco nel quale è normale accogliere chi cerca di entrarci.

E puntualmente quelle persone cosa fanno? Rompono la minchia, in centordicimila pezzi.



13 commenti:

  1. Non lo devi dire a nessuno quando sei felice... perché la gente poi si riempie di invidia ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che non lo dico ma si vede :-)

      Elimina
  2. Si deve stare male, per godere appieno dei momenti in cui si stia bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, ma esattamente QUANTO male? :D
      Comunque, casa tua è bellissima... :-)

      Elimina
  3. puoi sempre cominciare a correre....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o nascondermi? O far finta di essere morta :D

      Elimina
  4. ce ne sono di specializzati, in questo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Si salve sono Pinco Pallo e si, come legge nel CV sono specializzato nel fracassare maroni"

      Elimina
  5. la scaramanzia non esiste...
    non dipende dal fatto che tu fossi felice, ma che ci sono veramente tantissimi rompi-coglioni in giro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La casualità della cosa però rimane sorprendente

      Elimina
  6. madre santa non me ne parlareeee

    RispondiElimina

Si io ti leggerò e-forse-risponderò;-forse eh?. Con affetto.

P.s. non sono interessata ad acchiappare followers e/o commenti, "passi da me? io passo da te e cincin, beviamo un caffé" non me ne fotte nulla di questi giochini spammosi, passo dove mi pare e quando mi pare.
Ma sopratutto non sono qui per convincere tizio e caio a cambiare idea e viceversa. Il gioco del io sono meglio-tu un cretino l'ho boicottato alle elementari. Baci volanti